Addestramento


Addestramento

PATH: TECHNICAL – POWERFUL – EFFECTIVE

STRUTTURA PROGRESSIVA DI ADDESTRAMENTO:


SELF – DEFENCE
CADUTE / COLPI / DIFESA IN PIEDI E A TERRA
TECNICHE DI LIBERAZIONE DA PRESE VARIE
TECNICHE DI FUGA LAVORO PSICOLOGICO PRIMA – DURANTE – DOPO

MODULI PER ESIGENZA SPECIFICA


STREET - FIGHTING
COMBINAZIONI DI PERCOSSA
TECNICHE DI PROIEZIONE – FINALIZZAZIONE
TECNICHE DI LUSSAZIONE – TECNICHE DI STRANGOLAMENTO
DIFESA DA BASTONE (SITUAZIONALE E COMBATTIMENTO)
DIFESA DA COLTELLO (SITUAZIONALE E COMBATTIMENTO)
COMBATTIMENTO CONTRO UN AVVERSARIO ARMATO E NON
COMBATTIMENTO CONTRO DUE AVVERSARI ARMATI E NON

WAR - FIGHTING 
MANEGGIO E SITUAZIONALI CON KUBOTAN – BASTONI DI VARIA LUNGHEZZA – ARMI DA TAGLIO
COMBATTIMENTO CON ARMI BIANCHE DIFESA DA MINACCIA DA ARMA DA FUOCO
ARMI DA FUOCO
1° step: lezione conoscitiva sulle armi da fuoco.
2° step: (NON OBBLIGATORIO):
lezione teorico pratica sulle armi da fuoco, in cava.
3° step (NON OBBLIGATORIO): Utilizzo, custodia e ritenzione delle armi da fuoco
Normativa sull’uso, il porto e la detenzione delle armi da fuoco; Meccanica, smontaggio; Tecniche di tiro in piedi, in ginocchio ed a terra; Tiro di precisione, rapido ed istintivo.
Tiro su 2 bersagli; Operazioni di carico e scarico dell’arma e cambi rapidi e tattici del caricatore; Movimento tattico e tiro in movimento; Risoluzione di malfunzionamenti o inceppamenti;
Controllo e scaricamento tattico della cartuccia camerata; Tecniche di sfruttamento di ripari;
Tiro con torcia tattica e cambio caricatore; Tecniche di combattimento in ambiente urbano;
Posizione di ready (al fianco e bassa); Tiro e controllo a fine esercizio; Movimento avanti e laterale; Uscire dalla traiettoria (estrazione e spostamento); Estrazione con abiti civili (felpa e giacca); 1 - 2 mani - 2 cartucce e cambio mano; Tiro sotto stress.

POLICE - ACTIONS 
Tecniche di controllo documentale; Tecniche di gestione di arresto; Tecniche di perquisizione; Nozioni di blitz; Uso del tonfa
URBAN SURVIVAL
TECNICHE DI CORDA (NON OBBLIGATORIO): Materiali e nodi; Ancoraggi e soste; Discesa in corda doppia in parete; Risalita

SURVIVAL
TECNICHE DI SOPRAVVIVENZA IN AMBIETI OSTILI (NON OBBLIGATORIO):
Attrezzatura ed utilizzo; nodi; come costruire un riparo; come accendere il fuoco con vari metodi (senza accendino) e come gestirlo; come trovare e potabilizzare l'acqua; navigazione ed orientamento di giorno e di notte, con e senza bussola; metodi di segnalazione.

GRADI E LIVELLI  

PRINCIPIANTE:
GIALLA 6° GRADO - ARANCIONE 5° GRADO

INTERMEDIO:
VERDE 4° GRADO - BLU 3° GRADO

AVANZATO:
VIOLA 2° GRADO - MARRONE 1° GRADO

ESPERTO:
BIANCO ROSSA 1° DAN; 2° DAN; 3° DAN; 4° DAN; 5° DAN; 6° DAN; 7° DAN; 8° DAN; 9° DAN; 10° DAN (Fondatori)

PATH: tradotto dall'inglese significa PERCORSO è un Arte marziale moderna fondata a ROMA nel 2020 dal Maestro Alessandro Chionchio esperto di Karate e Kali filippino e il Maestro Luigi Rossini esperto di Kudo Daido Juku.
Per la formazione e l'affiancamento pratico per aree particolari di addestramento ci avvaliamo della competenza specialistica dell' Istruttore Antonio Screpanti per Armi da Fuoco, strategie, consulenza e tecniche per reparti di Polizia, Militari, sopravvivenza urbana e extra urbana; e del Dott. Davide Gallinella, Laureato in Scienze Motorie, per l'ambito della preparazione Atletica generale o facalizzata per qualsiasi tipo di esigenza.
Abbiamo voluto dare vita ad uno “strumento” che rappresenti i valori etici di tempi antichi, che si vogliono trasmettere all'uomo moderno.
I MORES per lungo tempo hanno rappresentato l'unica fonte etica dell'antica e gloriosa Roma, ed hanno avuto il compito di ILLUMINARE la vita delle persone.
Rappresentano oggi la base e i fondamenti dell'etica tramandata da i nostri antenati. Il senso di appartenenza che costituisce il legame tra passato e futuro, con valori ideologici che si basano su cinque virtù:

MORES
VOLONTA', CORAGGIO, FEDELTA', FIDUCIA, ONESTA'

Come tutte le arti marziale il saluto all'inizio e alla fine dell'addestramento rappresenta un rituale di rispetto e sincerità nei confronti del Maestro ed una presa di coscienza di se stessi, dei compagni, del luogo di pratica e dell'arte che si stà per praticare.
Il nostro saluto recita le parole SIGNA INFERRE, che era il grido dei Romani in battaglia e significa “spingere oltre”.

Dal punto di vista tecnico emerge la sua unicità nella sintesi dei tre pilastri che la contraddistinguono, nello sviluppo situazionale dell'azione: TECNICA, POTENZA ed EFFICACIA.
Anche una persona minuta può infliggere ad un aggressore molto più forte dei colpi devastanti con tecniche di “spostamento caricato” impressionanti.
Altra caratteristica assolutamente distintiva è lo “studio tecnico rovesciato”, per quanto riguarda la difesa contro armi da taglio e da fuoco, l'apprendimento non è il classico difesa da.......,ma si studiano prima il loro uso e soltanto dopo aver acquisito destrezza e consapevolezza dell'arma, si studiano quelle tecniche che ci consentano di darci qualche possibilità di sopravvivere.
Questo perché la difesa reale non è un “pacchetto preconfezionato”, ma le dinamiche caotiche di una aggressione sono quasi sempre inaspettate ed imprevedibili.
Questa verità ha portato i fondatori del PATH a costruire una didattica tecnica, scientifica e attuabile.

A CHI VIENE INSEGNATO:
A persone comuni, che vogliono apprendere una Arte Marziale del nostro contemporaneo, focalizzata sulla difesa personale per prevenire, difendersi da ingaggi di violenze, aggressioni, sopraffazioni e di sopravvivere in situazioni ambientali ostili.
Chi svolge attività lavorative dove vi è un certo rischio: Tassisti, Giornalisti, chi viaggia in paesi ad alto rischio di sequestro di persona, ecc..
Personale in servizio delle seguenti Istituzioni: Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, Corpo
Forestale dello Stato, Esercito, Guardia di Finanza, Marina Militare, Polizia Municipale, Polizia Penitenziaria, Polizia di Stato, Istituti di vigilanza e trasporto valori, ed ogni individuo in possesso di regolare porto o trasporto d'arma da fuoco, rilasciato da idonea Autorità di Polizia.