Cos'e' il Path


Cos'e' il Path

ADDESTRAMENTO INDIVIDUALE AL COMBATTIMENTO E SOPRAVVIVENZA


– TECHNICAL – POWERFUL – EFFECTIVE

Tradotto dall'inglese significa PERCORSO è un Arte marziale moderna fondata a ROMA nel 2020 dal Maestro Alessandro Chionchio esperto di Karate e Kali filippino e dal Maestro Luigi Rossini esperto di Kudo Daido Juku.


ARTE MARZIALE focalizzata sul combattimento REALE, escludendo ogni forma sportiva per non forviare il praticante da concetti che si allontanano dalla realtà delle situazioni in cui la nostra vita potrebbe essere in pericolo.

Lo studio approfondito del segmento situazionale e comportamentale, cioè il cosiddetto: PRIMA - SFASAMENTO TEMPORALE - DURANTE E DOPO LO SCONTRO, la preparazione psicologica adeguata alle varie situazioni critiche e la consapevolezza comportamentale è parte integrante del percorso formativo del praticante. Dal punto di vista tecnico emerge la sua unicità nella sintesi dei tre pilastri che la contraddistinguono, nello sviluppo situazionale dell'azione:

TECNICA, POTENZA ed EFFICACIA.

Anche una persona minuta può infliggere ad un aggressore molto più forte dei colpi devastanti con tecniche di “spostamento evasivo caricato” impressionanti.

Altra caratteristica assolutamente distintiva è lo “studio tecnico rovesciato e/o di contromanovra essenziale”; questo ci consente di riconoscere immediatamente nella dinamica dell'azione aggressiva “se l'aggressore ha un certo tipo di conoscenza e preparazione specialistica”, quindi non rimanendo sorpresi. Nella difesa contro armi da taglio ecc., l'apprendimento non è il classico difesa da......., ma si studiano prima il loro uso e soltanto dopo aver acquisito destrezza e consapevolezza dell'arma, si studiano quelle tecniche che ci consentono di darci qualche possibilità di sopravvivere.

Questo perché la difesa reale non è un “pacchetto preconfezionato”, ma le dinamiche caotiche di un’aggressione sono quasi sempre inaspettate ed imprevedibili.

Questa verità ha portato i fondatori del PATH a costruire una didattica tecnica, scientifica e attuabile, dove il principio tattico innovativo è fondamentale e, se ben studiato, la sua applicazione istintiva ci permettere di diventare forti, a differenza dello studio prestabilito troppo figurativo che nell'azione reale e caotica ci rende deboli. 

Il PATH è un corpus di conoscenze tecnico strategico specialistico “UNICO” e non un pacchetto di azioni con una qualsiasi risposta tecnica specifica.